UN ANNO CON LA NEWS DEL BORGO: NUMERI E QUALITÀ  di Graziano Vallisneri

di BorgoAdmin

Prima di definire le linee programmatiche della prossima stagione abbiamo ritenuto opportuno riprendere le News dell’anno passato ritrovando un bilancio assai ricco sia per quantità (95 articoli per 19 numeri bisettimanali inviati) che per qualità degli interventi, che per fruizione.
Lo sottoponiamo anche a Voi contando nelle Vostre eventuali riflessioni e suggerimenti per migliorare la rivista (peraltro, insieme al sito istituzionale, finalmente oggetto di un sostanzioso restyling proprio all’inizio di quest’anno, con miglioramenti nei risultati e nella leggibilità visibili… ad occhio nudo).
Cogliamo con ciò l’occasione per ringraziare caldamente i professionisti e i tanti amici collaboratori che contribuiscono alla sua edizione.

Per gli amanti dei numeri, il nuovo sito del Borgo ha ricevuto quest’anno ben 12.500 visualizzazioni (!), alcune delle quali da Svizzera, Francia, Germania, USA, Inghilterra. Il contenuto più letto in assoluto risulta finora esser stato quello del 30/3 sul PNRR Scuola, opera di Francesco Camattini, seguito dall’iniziativa del Borgo “Buona Novella” con musiche di Fabrizio De André, tenutosi il 16/4 u.s presso l’Auditorium del Carmine di Parma.

In generale, oltre a comunicare le attività del Borgo, la stagione ha avuto un filo conduttore sul piano socio politico costituito dalle elezioni del 25 settembre e dalle prime attività di governo. Lo si rileva dagli interventi seriali dei collaboratori specialisti.

Così, dopo l’apertura con l’intervista di Pierluigi CastagnettiCosa è in gioco il 25 settembre”,
Giorgio Pagliari ha proseguito gli acuti contributi politici

Riflessioni sull’esito del voto

E’ avvenuto il passaggio di consegne

Un primo bilancio sul nuovo governo

Politiche e propaganda sui migranti

Pillole sul momento politico

Alfredo Alessandrini, nella sezione “La Piazza”, per l’economia ci ha dato

Una campagna elettorale di ricette poco economiche

La politica economica del governo

Le incognite del programma economico

Le ricadute della legge di bilancio

e ancora Lucia Mirti, con

Riflessioni sulla situazione politica

Verso le primarie

Ricordo di Giuseppe Dossetti

Il nuovo corso del PD

Ennio Mora con il suo stile dissacrante

Ero Buzziano anzi lo sono ancora (1 e 2)

Elly Schlein sotto processo

Becchini costituzionali

La giacca costituzionale va stretta al governo Meloni

Monica Cocconi (e l’Università di Parma) per i contributi giuridici

Autonomia differenziata e principi fondamentali

Codice appalti

IL PNRR a Parma

Intervista al Rettore

Carla Mantelli con i suoi pezzi per la rubrica “i Ponti” tra chiesa e società e non solo

Carlo Buzzi a cent’anni dalla nascita

Sedotti dalla guerra – Enzo Bianchi

Ragazzo mio. Lettera agli uomini veri

Ripensare il ministero, ripensare la chiesa

La piccola rubrica di libri per l’estate

e ancora tutti gli altri importanti contributi su vari campi, da parte di amici e collaboratori esperti del calibro di

Luigi Alfieri, Bonati Mafalda, Marco Boschini, Laura Caffagnini (Sae), Tiziano Cai, Francesco Camattini, Matteo Daffadà (Regione) Nicola Dall’Olio, Alessia De Pietri,  Franco Ferrari, (Sinodo), Albino Ganapini, Padre Filippo Ganapini, Federico Ghillani, Francesco Gianola Bazzini, Nicola Granato, Marco Ingrosso, Giuseppe Iotti, Francesca Musiari, Anna Chiara Nicoli, Fausto Pagnotta, Pietro Stefanini, Marco Tagliavini, Veronica Valente (Garante)

A questo ricco patrimonio si aggiungono non ultimi per importanza i ragazzi del Lab guidati da Maria Pia Bariggi, che hanno rappresentato “La voce dei giovani” con pezzi quali

Al primo voto e dopo il primo voto (Mafalda Bonati, Francesco Sansone, Massimo Nieddu)

Il nuovo anno, visioni attese, speranze dei giovani (Pavanati, Hamadonde, Bonati)

Violenza contro le donne (Mafalda Bonati, Iacopo Chiesa)

Incontro Azienda giovani. Progettiamo il futuro (Silvana Giannetti)

Senza dimenticare naturalmente la rubrica Oltremura, con la quale chi Vi scrive ogni numero raccoglie e segnala per Voi meritevoli articoli di autori vari, dalla stampa nazionale ed estera.

Che dire…. il meglio deve ancora venire!

Buon proseguimento di lettura e… continuate a seguirci e sostenerci!

Dall'ultimo numero di BorgoNews

Lascia un commento