COMUNICATO STAMPA

RICCARDO CAMPANINI E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEL CIRCOLO IL BORGO

Entrerà in carica dal 1° gennaio 2020. Scaduto il mandato triennale di Giuseppe Luciani. Sarà compito del nuovo Presidente proseguire la  guida del Circolo che avrà un ruolo di primo piano nell’ambito del progetto Parma 2020, con un articolato programma dedicato al tema della Democrazia, che coinvolgerà la cittadinanza e vedrà protagonisti i giovani di Borgo Lab, il Laboratorio di cittadinanza attiva.

 Parma, 13 dicembre 2019 – Nella giornata di giovedì 12 dicembre si è riunita l’Assemblea del Circolo Il Borgo che ha eletto all’unanimità il nuovo Presidente, Riccardo Campanini. Campanini  succede a Giuseppe Luciani che – terminato il mandato triennale alla guida del Borgo – ha ringraziato i Consiglieri e i soci per il percorso svolto insieme in questi anni.

L’Assemblea ha espresso il più vivo ringraziamento a Luciani per l’impegno profuso nei tre anni della sua presidenza in cui il Circolo ha consolidato un ruolo di autorevolezza e progettualità per la città, in particolare con il nostro Ateneo, per il suo sviluppo culturale e sociale e per la formazione dei giovani. Campanini – che entrerà in carica dal 1° gennaio 2020 – ha accettato l’incarico, ringraziando per la fiducia, nella convinzione che, nel rinnovamento, il Borgo possa trovare ulteriori stimoli, garantendo continuità alla vita associativa.

Campanini avrà il compito di coordinare le numerose attività del Circolo previste nell’ambito del progetto Parma 2020, a cui il Borgo parteciperà con il programma “Pop Democracy”, un articolato piano di approfondimenti  sul tema della Democrazia, che vedrà la partecipazione di esperti e degli studenti di Borgo Lab , il progetto di formazione civica per i giovani, nel corso di dibattiti aperti alla Città.

Riccardo Campanini, 60 anni, laurea in Scienze Politiche, sposato con una figlia, è iscritto da quarant’anni al Borgo di cui ha condiviso la lunga e ricca storia, ricoprendo in più occasioni la carica di Vice-Presidente. Da dieci anni è Direttore di Borgo News, la newsletter del Circolo. Attualmente lavora presso la Segreteria del Consiglio Comunale del Comune di Parma.

Ringrazio i soci de “Il Borgo” per la fiducia – ha dichiarato Campanini  – che hanno voluto esprimere nei miei confronti designandomi alla carica di Presidente, che ho accettato come segno di gratitudine e di riconoscenza verso una realtà – quella del Circolo – che ha contribuito in modo decisivo alla mia crescita e alla mia formazione umana e culturale e verso le persone che vi hanno dedicato tempo e passione  in tutti questi anni. Nel corso del mio mandato Intendo confermare il ruolo di eccellenza che “Il Borgo” ha saputo raggiungere nel panorama culturale cittadino e favorire il più possibile la partecipazione e la valorizzazione degli iscritti. Vorrei anche riuscire a coinvolgere maggiormente nell’attività del Circolo quel mondo giovanile che sta dando importanti segnali di passione civile e  di impegno  per un mondo migliore”.

L’Assemblea ha eletto anche il nuovo Consiglio direttivo che rimarrà in carica per il triennio e ha nominato revisore unico Cristian Manfredi e tesoriere Luciano Verderi.

Nel corso della riunione del prossimo Consiglio, in programma prima delle festività, saranno inoltre confermate le tre Commissioni del Circolo: l’Osservatorio sulla Città, coordinato da Fausto Pagnotta, la Commissione di partecipazione politica che sarà guidata da Gabriele Ferrari e quella della Formazione dei giovani (Borgo Lab), che proseguirà sotto la guida di Maria Pia Bariggi.