Comunicato stampa

9 MAGGIO 2019 ORE 10.00 ALL’UNIVERSITA’ DI PARMA

 BORGO LAB CELEBRA LA FESTA DELL’EUROPA

 Alla presenza del Prefetto di Parma, Giuseppe Forlani, i giovani del Laboratorio di Cittadinanza attiva Borgo Lab di Parma presenteranno il lavoro svolto sul territorio in qualità di cittadini attivi.

 Parma, 7 maggio 2019 – Borgo Lab sale in cattedra per celebrare l’Europa. Giovedì 9 maggio alle 10.00 all’Università di Parma (Aula Magna), nell’ambito delle celebrazioni della Festa dell’Europa,accogliendo l’invito del Provveditorato, i ragazzi e le ragazze di Borgo Lab saranno protagonisti insieme alla Consulta degli Studenti di Parma, di un incontro aperto agli studenti e ai docenti delle scuole superiori di Parma e provincia.

Nel corso della manifestazione – che si terrà alla presenza del Prefetto di Parma, Giuseppe Forlani –  i giovani del Laboratorio di Cittadinanza attiva Borgo Lab illustreranno l’esito del lavoro svolto quest’anno sul tema della Comunità. La ricerca sarà lo spunto per affrontare il tema dell’Europa, intesa come insieme di tante comunità. All’intervento di un rappresentante della Consulta degli Studenti, seguirà il confronto degli studenti del Lab sull’indagine svolta in Oltretorrente, con interviste a residenti, commercianti, studenti e autisti di mezzi pubblici, che hanno evidenziato criticità e cambiamenti nel quartiere. I ragazzi riflettendo sui macro temi emersi (Multiculturalismo, Partecipazione politica e Sicurezza), esporranno le loro proposte, frutto del lavoro di gruppo, per migliorare la convivenza civile. Sarà questa l’occasione per presentare alla Città il percorso alla cittadinanza attiva dei ragazzi di Borgo Lab e per far comprendere a tanti coetanei come ciascuno di noi, con l’adeguata preparazione, possa giocare un ruolo determinante nel contribuire sia alla crescita democratica della propria comunità di appartenenza, sia a quella più “allargata” dell’Europa, condividendo e difendendo i suoi valori fondanti quali pace, democrazia, libertà, giustizia, pluralismo e tutela dei diritti umani.