Sì è conclusa con la visita didattica a Roma il 12 e 13 aprile, la quarta edizione di Borgo Lab, il laboratorio di cittadinanza attiva del Circolo Il Borgo. Hanno partecipato al viaggio 18 studenti di diversi Istituti scolastici superiori di Parma e universitari, accompagnati dal Presidente Giuseppe Luciani e da Eugenio Caggiati del Borgo. L’itinerario ha previsto la visita alle Istituzioni (Corte Costituzionale e Camera dei Deputati), per conoscere da vicino i luoghi della partecipazione democratica. Alla Corte Costituzionale, grazie all’interessamento del prof. Giorgio Pagliari, già senatore della Repubblica, che ha partecipato all’incontro, i ragazzi di Borgo Lab sono stati accolti dalla giudice Daria de Pretis, membro della Corte, che nel 70° anniversario della Costituzione, ha coinvolto i ragazzi in una profonda riflessione sull’importanza dei principi e dei valori enucleati dal dettato costituzionale. E’ da qui che l’individuo deve partire per diventare protagonista responsabile in tutti i livelli delle comunità in cui si trova ad agire: locali, regionali, nazionali ed europee. Il viaggio è proseguito con la visita a Montecitorio, cuore pulsante della vita democratica del nostro Paese, dove una guida ha illustrato la storia della struttura con la visita ad alcune delle sale più importanti, tra cui la Sala della Lupa dove sono conservati i verbali del referendum istituzionale e la copia originale della nostra Costituzione. La tappa conclusiva del viaggio è stata quella della visita alla Comunità di S. Egidio in Trastevere, che da 50 anni opera sul territorio nazionale nel contrasto a varie forme di povertà e – in ambito internazionale – nella costruzione del processo di pace, con la organizzazione di “corridoi umanitari” per facilitare l’accoglienza in sicurezza di vittime di guerra. Durante l’incontro con alcuni responsabili è stato approfondito il tema dell’immigrazione, in coerenza con quello del multiculturalismo, trattato durante l’edizione di quest’anno del Lab.